fbpx
Luglio
24 sabato

ISONZO TRAIL CON NOTTE IN RIFUGIO FRA LE ALPI SELVAGGE DELLA SLOVENIA

Sab, Luglio 24, 2021 - Dom, Luglio 25, 2021 (8:00 am - 7:00 pm) 
Fiume Isonzo

Descrizione

Il fiume Isonzo, il fiume Sacro alla Patria con il suo caratteristico colore verde-azzurro è uno dei fiumi europei più belli. Scorre tra cascate, cascatelle, rapide e strette gole rocciose e lungo il suo corso ha scavato sorprendenti tonfani e forre. Il territorio montagnoso che sovrasta l’Isonzo, durante la prima guerra mondiale è stato teatro della più grande battaglia montana della storia.

Cosa faremo? Vi porteremo a camminare sul sentiero dell’Isonzo TRAIL che fa parte del Parco nazionale del Triglav, dalla sua sorgente fino a Bovec. Il percorso collega le parti tranquille e misteriose del fiume e della Val Trenta. Una curiosità speciale del Sentiero dell’Isonzo sono le passerelle pittoresche sospese sull’acqua color smeraldo. Passeggerete poi dal passo Vrsic nel sentiero più panoramico per arrivare in vetta al Slemonova Spica con vista sulla parte nord del Jalovec. Il  territorio sloveno è ancora incontaminato e selvaggio. Queste montagne sono conosciute in tutto il mondo per la pace e tranquillità e la ricchezza della flora e della fauna presente.

PROGRAMMA DAL 24 AL 25 LUGLIO 2021 

Durata: 2 giorni / 1 notte

SABATO 24/07 Partenza dalle città menzionate (sotto) in mattinata direzioneTarvisio/Kranjska Gora.

Varcato il confine la prima tappa sarà il Lago di Jasna, situato a sud di Kranjska Gora: si tratta di un bellissimo lago glaciale dalle acque azzurre circondato da una distesa di sabbia bianca, accanto al quale scorre il piccolo fiume Pvinica. E’ una tappa assolutamente da non perdere per chi è diretto verso il passo del Vrsic.

Dopo la pausa pranzo con pic nic proseguiremo verso il passo Vrsic, questa famosa strada alpina è uno dei maggiori capolavori dell’ingegneria stradale del XX secolo. Il tragitto conta una cinquantina di tornanti da brivido con panorami spettacolari.

Arrivati al passo del Vrsic ammireremo montagne maestose come la Mojstrovka (2332 km), il Prisank  (2547) e verso sud la valle del Fiume Soca (Isonzo) verso la Slovenia occidentale.  A 1611 m di quota, inizieremo il nostro trekking. L’escursione sulla Slemonova Spica è una delle più facili e panoramiche della zona con un dislivello totale intorno ai  300 mt.

Proseguiremo per un buon tratto nel bosco, alti sulla Val Pisnica, con svariati saliscendi fino a sbucare in un’oretta sulla bellissima piana dello Sleme, poco sotto la cima dello Slemenova: eccola  la famosa radura dello Sleme dove ci appare la sagoma inconfondibile dello Jalovec le cui bianche pareti si specchiano nelle acque cromate del piccolo laghetto.

Il posto è da favola e merita una lunga sosta però prima dobbiamo raggiungere la cima della Slemenova Spica.

Ci fermeremo in quest’oasi di pace per la pausa vicino al famoso laghetto, risaliremo infine gli ultimi metri che portano sulla cima a strapiombo sulla Val Planica, che offre una bella vista sul paese di Ratece e sui monti di confine a nord nonché, verso sud, ancora sulle pareti della Mala Mojstrovka e sull’elegante sagoma dello Jalovec!

Per il ritorno ripercorriamo lo stesso itinerario percorso all’andata.

Finita l’escursione ci sistemeremo in un tipico rifugio storico del Passo Vrsic: il rifugio è immerso nel verde, si erge in un boschetto di larici. Dalla terrazza, i visitatori potranno  ammirare un’affascinante vista dell’immagine di Špik, scaffali Frdamani e Prisank, le cui pareti nascondono meraviglie naturali, come la finestra di Prisojnik, attraverso la quale a volte splende il sole, e il monolito di roccia Ajdovska deklica, la cui leggenda circola ancora oggi tra le persone.

Tempo di rilassarsi ammirando il panorama con il tramonto e poi cena tutti insieme: degusteremo piatti tipici sloveni fatti in casa. Sarà un momento di socialità importante visto il luogo dove dormiremo.

NB si pernotterà in rifugio quindi camere e bagni in comune.

DOMENICA 25/07 Dopo la prima colazione, ci sposteremo in bus verso la Valle dell’Isonzo dove arrivati a Trenta inizieremo a percorrere l’Isonzo trail (il sentiero dell’Isonzo): il sentiero è lungo 20 km affiancato da acque turchesi e passerelle pedonali di legno. La camminata è molto facile. Cercheremo con il gruppo di farne almeno 10 km.  La pausa pranzo sarà in qualche paesino tipico della zona e a seconda della stanchezze del gruppo il bus ci aspetterà in punto concordato.

La tappa finale  sarà a Caporetto per salutare tutti insieme l’Isonzo, il fiume sacro alla patria e questo meraviglioso  weekend insieme dal Ponte antico di Napoleone.

Questo ponte ha una storia antichissima: nel 1616 i Veneziani distrussero il ponte di legno. Il vecchio ponte di Napoleone, ad un’arcata, fu costruito in pietra nel 1750. Più tardi vi marciarono le truppe di Napoleone verso il Predil, da qui il nome.

Durante la prima guerra mondiale lo demolirono i soldati austriaci e gli italiani ne fecero un altro di legno e successivamente un altro ancora, di ferro. Durante la seconda guerra mondiale, i partigiani qui difesero la Repubblica di Kobarid; lo ricordano due lastre commemorative accanto al ponte.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 187,00

La quota comprende: viaggio in bus, notte in rifugio con trattamento mezza pensione (cena in rifugio  e colazione), accompagnatore conmigo per tutto il tour, assicurazione medica Allianz Global Assistance.

La quota non comprende: i pranzi, le bevande ingressi non previsti, Polizza contro annullamento € 19.00, extra di natura personale, e quanto non espressamente indicato o definito facoltativo.

AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE SI RICHIEDE UN ACCONTO di € 90,00

IL SALDO DOVRA’ ESSERE VERSATO ENTRO 10 GIORNI DALLA PARTENZA

PRENOTA SENZA PENSIERI… UN AIUTO A RIPARTIRE, ECCO LENOSTRE CONDIZIONI PER TORNARE A VIAGGIARE IN TRANQUILLITA’ :

LA CANCELLAZIONE SENZA PENALI 30 GG PRIMA DELLA PARTENZA PER QUALSIASI MOTIVO

CONCELLAZIONE SENZA PENALI FINO AL GIORNO DELLA PARTENZA PER RESTRIZIONI DOVUTE L’EMERGENZA  COVID 19 CON RIMBORSO DELL’INTERO IMPORTO VERSATO:

1 – divieto di uscita imposto dalla regione/ comune di origine del viaggiatore

2 – divieto di entrata posto dalla regione/ comune del viaggio

NON RAPPRESENTANO MOTIVI DI CANCELLAZIONE PER FORZA MAGGIORE EVENTUALI OBBLIGHI SANITARI A CUI IL VIAGGIATORE DEVE SOTTOPORSI ALL’ARRIVO NEL PAESE/ REGIONE O AL RIENTRO NEL PAESE/ REGIONE DI ORIGINE/PROVENIENZA, SPECIFICAMENTE OBBLIGO DI SOTTOPORSI A TAMPONE O AD ALTRO TIPO DI TEST E QUARANTENA.

SI CONSIGLIA VIVAMENTE DI STIPULARE UNA POLIZZA CONTRO L’ANNULLAMNETO DEL VIAGGIO !!

PER PRENOTARTI VAI ALLA VOCE PAGAMENTO CHE TROVI IN FONDO AL PROGRAMMA

 

CITTA’ DI PARTENZA E ORARI

REGIONI DI PARTENZA: VENETO E LOMBARDIA

NB: NON SI PARTE DA TUTTE LE CITTA’ MENZIONATE SE NON CON UN MINIMO DI 4 PERSONE

NB: GLI ORARI POSSONO SUBIRE DELLE VARIAZIONI (SARAI IN OGNI CASO CONTATTATO DALL’AGENZIA)

ORARIO DI PARTENZA DAL VENETO :

da Verona sud (parcheggio autostradale A4 via Enrico Fermi) ore 5.00

da San Bonifacio (parcheggio autostradale A4) ore 5.20

da Montebello Vicentino (parcheggio Dovaro Spa indirizzo: SR11, 4a, 36053 Gambellara VI ) ore 5.30

da Arzignano (Zanconato viaggi) ore 5.20

da Schio/Valdagno/Cornedo/Trissino ore 4.50

da Montecchio Maggiore (parcheggio autostrada A4) ore  5.40

da Vicenza Ovest (parcheggio autostradale A4) ore 5.50

da Vicenza Est (parcheggio autostradale A4) ore 6.00

da Padova Ovest (parcheggio autostradale A4) ore 6.20

da Mestre Holiday inn Marghera ore 6.40

ORARIO DI PARTENZA DALLA LOMBARDIA :

da Brescia centro (parcheggio autostradale A4) ore 4.15

da Desenzano (parcheggio autostradale) ore 4.35

N. b. Alcune partenze potranno subire delle lievi variazioni di prezzo per garantire il servizio navetta.

ATTENZIONE si viaggia in bus a capienza ridotta e con l’obbligo della mascherina.

CONSIGLI PRATICI PER IL VIAGGIO

Abbigliamento comodo e sportivo, scarpe da trekking, k -way, acqua, snack.

Pranzo al sacco per il 1° giorno.

Carta di identità valida per l’espatrio, necessaria per il check in dell’hotel.

PAGAMENTO

Il pagamento dovrà essere eseguito all’interno del sito www.conmigoadventure.it, nella sezione VIAGGI, scegliendo il viaggio e voce PRENOTA (che trovi all’interno del viaggio in fondo al programma), si può eseguire con Carte/Satispay/Paypal.

IN CASO DI ANNULLAMENTO GITA, LE QUOTE SARANNO INTERAMENTE RIMBORSATE.

PER DIRITTO AL RECESSO O ALTRE INFORMAZIONI SUL NOSTRO TOUR OPERATOR GUARDA IL SEGUENTE LINK https://conmigoadventure.it/domande-frequenti/

PER QUALSIASI RICHIESTA O INFORMAZIONE SCRIVICI VIA WHATSAPP AL 334 9719191 O CHIAMACI ALLO 0444 455245 o scrivi una email a info@conmigoadventure.it

 

Prezzi e città di partenza

Partenza da Verona sud (parcheggio autostradale A4 via Enrico Fermi) ore 5.00 ADULTO

€187

In vendita

Partenza da Montebello Vicentino (parcheggio Dovaro Spa, indirizzo: SR11, 4a, 36053 Gambellara) ore 5.30 ADULTO

€187

In vendita

Partenza da Vicenza ovest (parcheggio autostradale A4) ore 5.50 ADULTO

€187

In vendita

Partenza da Padova ovest (parcheggio autostradale A4, Via Po, 5) ore 6.20 ADULTO

€187

In vendita

Partenza da Arzignano (zanconato viaggi, via Cornelia Lovato 4) ore 5.20 ADULTO

€187

In vendita

Partenza da San Bonifacio casello autostradale ore 5.20 ADULTO

€187

In vendita

Partenza da Montecchio Maggiore (Casello Alte parcheggio autostradale A4) ore 5.40 ADULTO

€187

In vendita

Partenza da Mestre Holiday Marghera ore 6.40 ADULTO

€187

In vendita

Partenza da Vicenza est (parcheggio autostradale A4) ore 6.00 ADULTO

€187

In vendita

Partenza da Schio / Valdagno / Cornedo ore 4.50 (orario da riconfermare)

€192

In vendita

Partenza da Brescia Centro (parcheggio casello autostradale A4) ore 4.15

€187

In vendita

Partenza da Desenzano (parcheggio casello autostradale A4) ore 4.35

€187

In vendita

Prenota il tuo viaggio

sabato, Luglio 24, 2021 - domenica, Luglio 25, 2021

8:00 am - 7:00 pm